Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

A Oristano nasce il Tavolo strategico culturale

  28 10 2017    |    Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

La Giunta Lutzu vara il tavolo strategico culturale, un punto di incontro, scambio e programmazione culturale in città.

Nei giorni scorsi l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna ha riunito il tavolo incontrando gli stati generali del sistema culturale oristanese: il Curatore dell'Antiquarium Arborense, il Direttore Scientifico dell'ISTAR, il Curatore della Pinacoteca Comunale Carlo Contini, la Direttrice della Biblioteca Comunale, il  Direttore della Fondazione Sartiglia, la Responsabile dell'Archivio Storico Comunale, il Direttore artistico della scuola civica di musica, il Direttore del Centro Marino Internazionale IMC, il  Presidente dell'Università della terza età, il Direttore del Consorzio Uno - Università di Oristano, la Direttrice dell'Archivio di Stato di Oristano, il Direttore del Centro Servizi Culturali, la Direttrice del Museo Diocesano Arborense, Il Direttore dell’UNLA, il Segretario della Camera di Commercio di Oristano, il  Direttore della casa circondariale di Oristano, il Presidente della Proloco di Oristano.

“L’idea di istituire il tavolo è nata in occasione della candidatura di Oristano a capitale della cultura 2020, che ha visto il Comune di Oristano predisporre il dossier di candidatura attualmente in fase di valutazione da parte dell’apposita commissione ministeriale del MIBACT – spiegano il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore Sanna -.   Il Tavolo assume un importante funzione di programmazione sinergica degli interventi in campo culturale, da realizzare con la partecipazione delle principali componenti territoriali”.

“Questo primo incontro – ha aggiunto Sanna - rappresenta la volontà di condividere i diversi eventi che ciascun soggetto realizza a livello territoriale e soprattutto consentire di trovare sinergie organizzative e ottimizzare gli effetti dei diversi eventi proposti. Si evita di sovrapporre gli eventi e nel contempo di programmarli grazie alla compartecipazione dei diversi soggetti interessati ottimizzando tempi e risorse e soprattutto garantendo un maggior impatto delle attività proposte. Sarà realizzata una pagina WEB istituzionale che consentirà di rendere visibile la programmazione degli eventi proposti a livello territoriale dai diversi soggetti”.

“L’incontro l’inizio di un percorso che vedrà la calendarizzazione di incontri periodici – conclude Sanna -. Il Tavolo per le sue caratteristiche di versatilità e dinamicità si adatta alle mutevoli condizioni del contesto culturale e delle espressioni delle diverse forme culturali e pertanto si intende estendere la partecipazione al tavolo ad altri soggetti rappresentanti delle diverse realtà culturali diffuse in ambito locale legate al mondo dell’associazionismo e delle espressioni artistiche tradizionali”.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014