Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

A Palazzo Campus Colonna un nuovo tassello sulla storia della città

  07 04 2018    |    Tematiche: Cultura e spettacolo Istituzioni    |    Io sono: Cittadino

Un nuovo tassello, sulla storia della Città e dell’Amministrazione comunale, si aggiunge alla mostra «in progress» allestita al primo piano del Palazzo Campus Colonna.

Testi, documenti e immagini riassumono gli anni fra 1968 e 1971: il mandato dell’Avvocato Sergio Abis (1924-2013), futuro primo presidente della Camera di Commercio, e l'avvio del primo incarico del Sindaco oculista Sandro Ladu (1932-2018).

Eventi e personalità importanti per la storia di Oristano, come l’ingegnere Carlo Bonaso e i suoi collaboratori, le rivendicazioni per l’Istituzione della Provincia, le vertenze sull’occupazione, le attese legate alla nuova Diga (prevista in 4-5 anni), allo stabilimento conserviero e alla Distilleria sociale regionale, quando l’asse «porto-fabbriche della Media Valle del Tirso» è un leitmotiv in voga.

Anni importanti per il patrimonio culturale. Dal 1969 la Città beneficia della Donazione Sanna Delogu, modello di mecenatismo. Nel 1970 muore Carlo Contini, pittore e ceramista insigne. Da atti e delibere affiora il ruolo memorabile delle ostetriche Elda Baldoni, Pasqualina Camerada e Marina Migliari. Senza dimenticare lo scudetto del Cagliari e il terzo portiere rossoblù, Moreno Tampucci (1944-2013), che onorerà i colori della Tharros. La ricerca e i testi sono di Giò Murru. Fonti edite e inedite: Archivio Storico comunale e Biblioteca civica

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014