Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Amianto - Oristano deve essere compresa fra le Aree di crisi ambientale

  27 11 2017    |    Tematiche: Ambiente e decoro urbano    |    Io sono: Cittadino

“Oristano deve essere compresa fra le Aree di crisi ambientale che attendono occasioni di tutela e riconversione”.

Lo chiede il Sindaco di Oristano Andrea Lutzu che ha manifestato la sua posizione nei giorni scorsi, in occasione della conferenza nazionale sull’amianto che si è svolta a Casale Monferrato.

Il Sindaco della città piemontese Titti Palazzetti ha letto, e poi consegnato al Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti, una comunicazione con cui il Sindaco Andrea Lutzu ha evidenziato come Oristano e la provincia “rappresentino (in tema di rischio amianto) l'espressione territoriale tragicamente più significativa e conclamata dell'intera Sardegna. Oristano è il capoluogo città della zona di maggior concentrazione di fabbriche per la lavorazione dell'amianto, stabilimenti che vennero chiusi quasi contemporaneamente, dopo che la messa al bando dell'amianto e dei suo i derivati divenne Legge dello Stato”.

Il Sindaco Lutzu ha ricordato l'attività degli stabilimenti della SARDIT a Oristano e della CEMASARDA a Marrubiu, l’impegno dell’associazione ex esposti (rappresentato alla conferenza dal presidente Giampaolo Lilliu), e, unendosi alla richiesta dell’Assessore regionale all’Ambiente Donatella Spano (presente a Casale), ha auspicato l’approvazione di strumenti normativi adeguati a superare l’emergenza ambientale e sociale e chiesto l’inserimento nelle aree compromesse per le opportune bonifiche e riconversione.

Rivolgendosi al Sindaco di Casale Monferrato, Lutzu ha manifestato “gratitudine per gli interventi attuati per far fronte all’emergenza amianto. Amianto Zero non è utopia, non può, non deve e non vuole essere uno slogan. È un obiettivo condiviso anche da Oristano e che faccio mio, rinnovando la vicinanza e l'attenzione per questa battaglia di civiltà”.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014