Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Appello dei sindaci alla Regione sulla nuova rete ospedaliera

  10 07 2017    |    Tematiche: Istituzioni Politiche sociali e PLUS    |    Io sono: Cittadino

I sindaci sardi chiedono alla Regione l’apertura di una trattativa e di un confronto sul nuovo piano di riorganizzazione della rete ospedaliera sarda. Riuniti a Oristano per iniziativa dell’Anci hanno affrontato la situazione e domani invieranno un documento ufficiale alla Regione.

"E' importante che a Oristano i sindaci abbiano trovato unità di intenti su un tema tanto importante e delicato come quello della sanità" ha detto il Sindaco di Oristano Andrea Lutzu che ha partecipato all'incontro che si è tenuto nella Sala consiliare del Comune di Oristano.

Per il presidente di Anci Sardegna Emiliano Deiana “la riforma della rete ospedaliera non può destabilizzare i territori”. Altrettanto esplicito Deiana è stato, comunque, con i colleghi sindaci: “E’ molto difficile pensare di sollevare le barricate per difendere tutto”.

Anche Mario Bruno, sindaco di Alghero, ha ammesso che “una riforma serve, perché da trent’anni non si mette mano alla rete ospedaliera sarda. Ma dev’essere condivisa”.

A Oristano i sindaci hanno detto in sostanza che un contenimento della spesa sanitaria non deve avvenire a discapito del servizio assicurato ai cittadini. Un gruppo di lavoro, del quale faranno parte prioritariamente i presidenti delle conferenze sanitarie territoriali, i rappresentanti dell’Anci e quelli del Cal, elaborerà una proposta unitaria da portare in discussione alla Regione.

“Il metodo da seguire è quello del Reis, il Reddito di inserimento, sul quale con la Regione si è sperimentato un confronto che ha dato ottimi risultati”, ha detto ancora il presidente dell’Anci Sardegna Emiliano Deiana.

All'incontro tra i sindaci presenti anche Mario Tendas di Solarussa e Domenico Gallus di Paulilatino nonchè componente della Commissione sanità del Consiglio regionale secondo cui la Comissione e l'Assessore regionale hanno garantito massima disponibilità al confronto per la ricerca di un accordo.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014