Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Bilancio partecipato - Le proposte entro il 15 maggio

  05 04 2018    |    Tematiche: Bilancio e programmazione Cittadini e vita pubblica Qualità della vita Vita di città    |    Io sono: Associazione Cittadino

È la grande novità del bilancio di previsione 2018 del Comune di Oristano e da ieri, il bilancio partecipato con i 100 mila euro resi disponibili dalla Giunta Lutzu, è a disposizione della città.

A Palazzo degli Scolopi il Sindaco Andrea Lutzu, alla presenza della Giunta comunale al completo, ieri pomeriggio lo ha illustrato nel corso di un incontro pubblico spiegandone il significato politico: “È la prima volta che il Comune compie un passo come questo. È un’ottima cosa, un vero strumento di condivisione e di compartecipazione alle scelte di governo. Chiunque fosse interessato può presentare idee”.

L’Assessore al Bilancio Massimiliano Sanna, dopo aver ringraziato il Consiglio comunale che ha dato il via libera all’unanimità a questa importante misura che, attraverso il bilancio di previsione 2018, mette a disposizione 100 mila euro, ha illustrato le linee guida che da oggi sono disponibili anche sul sito istituzionale del Comune di Oristano.

“Tutti i cittadini, in forma singola o associata, possono partecipare – ha detto Sanna -. Basta compilare la scheda progetto presente su questo sito, all’URP, all’Informacittà e nelle sedi delle frazioni”.

Per il 2018 la Giunta Lutzu ha stanziato 100 mila euro, 20 mila di spesa corrente e 80 mila per investimenti. I 20 mila euro di spesa corrente possono essere destinati all’acquisto di beni (ad esempio libri, materiali per le scuole, generi farmaceutici, giochi per asili e scuole, generi alimentari per persone bisognose) o di servizi (ad esempio organizzazione di eventi culturali, manifestazioni sportive e culturali, servizi scolastici, servizi per la sicurezza, manutenzioni parchi e giardini, nuova segnaletica). Gli 80 mila euro di spese per investimenti potranno essere spesi, tra le altre cose, per arredi parchi da gioco, manutenzione piste ciclabili, impianti sportivi, arredo urbano, manutenzione edifici scolastici, interventi sui beni culturali, acquisto mobili e attrezzature.

“Le proposte dovranno essere presentate in Comune entro il 15 maggio – ha aggiunto l’Assessore Sanna -. Una commissione tecnica avrà il compito di verificare la fattibilità delle proposte che dovranno essere coerenti con le linee di mandato della Giunta Lutzu e coerenti con le risorse disponibili. Le idee saranno pubblicate sul sito istituzionale ed entro il 15 luglio potranno essere votate dai cittadini che sceglieranno quelle più meritevoli”.

Nel corso della riunione numerosi gli interventi di cittadini e dei rappresentanti delle associazioni che hanno manifestato grande apprezzamento per l’iniziativa della Giunta Lutzu e dato un primo contributo in termini organizzativi sulle procedure di partecipazione popolare, ma anche chiesto chiarimenti sui requisiti che dovranno avere le idee progettuali, nonché sui tempi che occorreranno per trasformare le proposte in iniziative concrete.

Per saperne di più https://oristanopartecipa.webnode.it/Contatti: Comune di Oristano – Ufficio programmazione - martedì e giovedì 17-18
0783.791332-487
europaincomune@comune.oristano.it

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014