Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Brindisi vince il Torneo Città di Oristano. Promosso il nuovo Palasport

  09 09 2019    |    Tematiche: Sport e tempo libero    |    Io sono: Cittadino

È stata una festa nella festa.

Per l’inaugurazione del nuovo grande Palasport di Oristano c’erano le grandi protagoniste del basket italiano ed europeo con la Dinamo su tutte. E poi tanti, tantissimi spettatori, fino a punte di 2500 presenze (la capienza massima è di 2900 posti a sedere) per la finalissima del 1° Torneo Città di Oristano tra i giganti della Dinamo e i pugliesi della Happy Casa Brindisi che hanno vinto 90-87 una gara combattutissima.

La sfida era tra le due prossime protagoniste della Supercoppa.  Due squadre che non hanno lesinato sforzi, affrontandosi a viso aperto in una gara vera, in un clima quasi da campionato, anticipando un confronto che nella prossima stagione le vedrà opposte al vertice della massima serie.
Per questa importante amichevole di precampionato coach Gianmarco Pozzecco ha dovuto fare a meno di alcune pedine fondamentali tra cui il forte Michele Vitali e questo ha condizionato la prestazione dei sardi, ma Spissu e compagni hanno onorato il campo con due prove intense e generose.
Scesa in campo con la maglia special edition (nella versione celeste) dedicata alla manifestazione “Autunno in Barbagia”, la Dinamo è stata accompagnata dal tifo di tanti sostenitori oristanesi, ma dopo aver condotto la gara per lunghi tratti, nel finale è apparsa meno precisa e incisiva del Brindisi che dopo aver superato i sardi, ha gestito il vantaggio e nei secondi finali ha messo al sicuro il risultato.

Nella finale per il terzo posto gli svizzeri del Massagno si sono imposti sulla squadra estone del Tartu.

Per la città è stata una grande festa, iniziata sabato sera con il taglio del nastro da parte del Sindaco Andrea Lutzu e la benedizione della nuova struttura sportiva, e proseguita con le prime due gare di semifinale. Subito in campo Brindisi con Tortu per la prima partita ufficiale del nuovo Palasport. I pugliesi hanno inaugurato i torneo con un rotondo 90-70. Ma il pubblico oristanese aspettava la “sua” Dinamo e i Giganti biancoblu non hanno tradito le attese piegando il Massagno 88-66. Finale, dunque, tutta italiana e successo per i brindisini che sono apparsi più precisi sotto canestro.

Poi il gran finale sullo scintillante parquet di Sa Rodia, con le premiazioni per tuti i partecipanti e i migliori giocatori: il brindisino Thompson e il sassarese Bilan.

Per il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore allo sport Francesco Pinna, così come per gli organizzatori della Oristano basket, è stata una scommessa vinta: bello e moderno l’impianto, magnifica la prova offerta dalle quattro squadre chiamate a giocare il Torneo Città di Oristano.
Per Oristano Città Europea dello sport un’altra manifestazione da incorniciare.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014