Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Il Comune di Oristano parteciperà alla programmazione territoriale insieme all’Unione dei comuni dei fenici

  04 12 2015    |    Tematiche: Economia, attività produttive e lavoro Istituzioni Tasse e tributi    |    Io sono: Cittadino Imprenditore

Il Comune di Oristano parteciperà alla programmazione territoriale insieme all’Unione dei comuni dei fenici. Lo ha deciso il Consiglio comunale che ieri sera ha approvato all’unanimità la proposta della Giunta Tendas presentata in aula dall’Assessore alla Programmazione Giuseppina Uda.

“Insieme ai comuni di Cabras, Santa Giusta, Riola, Villaurbana, Siamaggiore, Solarussa e Palmas Arborea stiamo lavorando su alcuni temi strategici per il territorio come l’energia sostenibile e la mobilità lenta – ha spiegato l’Assessore Uda -. Altri temi importanti sono quelli della cultura, attraverso il coinvolgimento del sistema produttivo, del turismo attivo dell’housing sociale e dell’inclusione sociale”.

“In questa fase – ha aggiunto l’Assessore Uda – ci stiamo confrontando sui grandi temi all’interno dei quali dovremo poi elaborare i progetti specifici che potranno partecipare alla Strategia della Programmazione Territoriale del Programma Regionale di Sviluppo 2014-2019”.

Nella seduta di ieri il Consiglio comunale ha deliberato anche il riconoscimento di debiti fuori bilancio per una serie di sentenze esecutive del Giudice di pace e del Tribunale di Oristano per un ammontare complessivo di 33 mila 606 Euro.

Via libera dall’aula (all’unanimità) anche alle modifiche al Regolamento comunale per l'accertamento con adesione allo scopo di aggiornare il testo in linea con l’evoluzione normativa e giurisprudenziale.

“Il nuovo regolamento estende il campo di applicazione dell’istituto dell’accertamento con adesione a tutti i tributi comunali – ha sottolineato l’Assessore ai Tributi Giuseppina Uda -. È un istituto deflattivo che aiuta il contribuente a difendersi attraverso una semplice istanza da presentare al Comune”. 

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014