Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Il saluto del Sindaco al nuovo Arcivescovo Carboni e all'uscente Sanna

  04 05 2019    |    Tematiche: Cittadini e vita pubblica Istituzioni Vita di città    |    Io sono: Cittadino

“Appresa la notizia della sua nomina alla guida della Arcidiocesi arborense, sono lieto di porgerle a nome personale e della Giunta, del Presidente del Consiglio comunale e della intera Istituzione municipale di Oristano le più cordiali e affettuose attestazioni di augurio. Le giunga, eccellenza, il nostro condiviso auspicio di sereno e proficuo lavoro, nel solco prezioso tracciato dal suo predecessore, e dell’affiatamento e dialogo - sempre intensi, sensibili e condivisi - che si rinnoveranno tra città, chiesa, comunità, istituzioni e territorio”

Con queste parole il Sindaco di Oristano Andrea Lutzu questa mattina ha salutato la nomina del nuovo Arcivescovo di Oristano, monsignor Roberto Carboni.

Con un telegramma inviato al nuovo Arcivescovo, il Sindaco Lutzu ha voluto manifestare i sentimenti della comunità oristanese e, ringraziando Monsignor Ignazio Sanna per il prezioso lavoro compiuto negli ultimi anni alla guida dell’Arcidiocesi Arborense, ha sottolineato di aver accolto con gioia la notizia della nuova nomina decisa da Papa Francesco e ha rivolto a Monsignor Carboni il benvenuto e gli auguri di un buon lavoro, nella certezza di una rinnovata e proficua collaborazione tra le istituzioni civili e quelle religiose presenti in città.

Il Sindaco ha scritto anche all'Arcivescovo Sanna "per manifestare il più sincero ringraziamento per quanto operato in questi anni alla guida della Diocesi e per le tante operose e feconde attività e iniziative che hanno contraddistinto il suo servizio per la Comunità: un impegno che mi piace sintetizzare facendo umile riferimento alle sue espressioni, ai suoi scritti, che mi sia consentito prendere a prestito. Mi riferisco alla virtù della misericordia - e quindi alla ricchezza della conversione al bene, a quell’idea di tolleranza, reciproca comprensione, attenzione e accettazione reciproche - capaci di infondere il coraggio per guardare al futuro con speranza".

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014