Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

In distribuzione i pass rosa per gestanti e neo mamme

  29 01 2019    |    Tematiche: Politiche sociali e PLUS Polizia locale, viabilità e trasporti    |    Io sono: Cittadino Genitore

Le gestanti e le neo mamme oristanesi da oggi possono utilizzare gratuitamente i parcheggi a pagamento.

Sarà sufficiente rivolgersi al Comando di Polizia locale e dotarsi di un “pass rosa” che la Giunta Lutzu, su proposta dell’Assessore al traffico Pupa Tarantini, ha istituito per “rendere la città più a misura di mamma”.

L’iniziativa della Giunta Lutzu, varata nei mesi scorsi, entra nella fase operativa con l’accordo tra il Comune e la società SIS che gestisce i parcheggi a pagamento e con la messa a disposizione dei permessi presso il Comando di Polizia locale in via Azuni.

“È un doveroso gesto di sensibilità e attenzione nei confronti delle gestanti e delle mamme – spiegano il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore al Traffico Pupa Tarantini -. I parcheggi rosa erano stati istituiti dal Comune negli anni scorsi in alcuni punti della città (via Mariano IV, piazza Tharros, via Diaz e via Mazzini), come forma di cortesia nei confronti delle mamme con neonati al seguito. Oggi stabiliamo una regola e riconosciamo un diritto, consentendo alle gestanti e alle neo mamme il parcheggio gratuito nelle strisce blu”.

“L’opportunità è offerta alle gestanti dal quinto mese di gravidanza e alle mamme sino al terzo dal parto – osserva l’Assessore Tarantini -. È sufficiente presentare una richiesta, sugli appositi moduli, corredata di certificato medico, al protocollo del Comune (a mano, via posta, via mail ordinaria all'indirizzo protocollo@comune.oristano.it, all'indirizzo PEC istituzionale@pec.comune.oristano.it) per ottenere un contrassegno rosa che dovrà essere esposto sul parabrezza per poter parcheggiare liberamente in uno qualsiasi dei parcheggi a pagamento della città.

“L’iniziativa varata dal Comune negli anni passati era lodevole, ma non sufficiente a garantire il diritto di tante mamme – precisa l’Assessore Tarantini -. In primo luogo era necessario stabilire una regola, codificata, ma anche evitare di limitarla alle poche aree inizialmente previste ed estenderla a tutta la città. Abbiamo calcolato che solo nell’ultimo anno oltre 170 donne avrebbero potuto usufruire di questo servizio. L’opportunità è garantita alle donne residenti a Oristano e a tutte quelle che in città vengono per motivi di lavoro”.

La modulistica necessaria è a disposzione presso i locali del Corpo Polizia Locale, all'Urp, su questo sito istituzionale.

Concluso l’esame dell'istanza la richiedente sarà informata dell'avvio della procedura ed invitata a contattare gli Uffici SIS in via Donizetti 9 (tel. 0783 73302, oristano@sispark.it) per il ritiro del pass rosa.

Si precisa che il pass è utilizzabile dalle gestanti, la cui condizione è certificata da medico competente, a partire dal 5° mese anteriore al parto e fino al 3° mese successivo. Il pass può essere utilizzato per sostare gratuitamente sui parcheggi a pagamento cittadini ad esclusione di quelli in struttura. Il pass, deve essere esposto sulla parte anteriore interna del veicolo condotto dalla gestante o che la accompagna. Il pass, deve essere restituito all'Amministrazione che lo ha rilasciato, al momento in cui cessano le condizioni che ne hanno consentito il rilascio.

Allegati

 

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014