Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

La prima edizione del Festival internazionale del Folklore va in archivio

  03 08 2019    |    Tematiche: Cultura e spettacolo Vita di città    |    Io sono: Cittadino

Lo straordinario successo di pubblico e l’entusiasmo di tutti i gruppi e gli artisti partecipanti hanno caratterizzato il I° Festival Internazionale del Folklore ad Oristano, ideato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano grazie all'importante contributo della Fondazione di Sardegna, ed organizzato in collaborazione con la Pro Loco di Oristano, il Gruppo Folk Città di Oristano e la Fondazione Oristano.

La prima serata, all’insegna del ballo tradizionale sardo, ha visto i gruppi folkloristici dei capoluoghi storici dell’Isola, Cagliari, Sassari, Nuoro e Oristano, unitamente a quello di Macomer, danzare nel palcoscenico sistemato per l’occasione nella Piazza Eleonora, ai piedi della statua e con il Palazzo degli Scolopi illuminato, sullo sfondo.

“La serata, - sottolineano il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna - che ha visto la deliziosa partecipazione anche dei gruppi folkloristici dei bambini di Macomer ed Oristano, ha tributato il giusto riconoscimento alla tradizione del ballo sardo oristanese con un saluto particolare, da parte di tutti gli intervenuti, al Maestro del Folklore Enrico Fiori”.

La serata internazionale, in programma nella seconda giornata, ha visto l’esibizione dei gruppi ospiti provenienti da Taiwan, dalla Turchia, dall’Ecuador e dai Paesi Baschi, una vera pennellata di musiche e di colore che ha coinvolto ed interessato il numeroso pubblico presente.

A chiudere le tre giornate del Festival, la cui direzione artistica era affidata al suonatore oristanese Vanni Masala, l’esibizione degli organettisti oristanesi, dei musicisti di Florinas e del gruppo Fantafolk, composto dallo stesso Vanni Masala e dal suonatore di launeddas Andrea Pisu.

 Gli amanti del ballo sardo sono stati coinvolti dalle sonorità della tradizione musicale dei suonatori di organetto di Oristano, nonché della chitarra accompagnata dal cantoproposte dal gruppo di Florinas, dando vita ad un grande ballo tondo che ha coinvolto tutta la Piazza Eleonora, proseguito al ritmo proposto dal duo del FantaFolk, artisti che da anni propongono le loro musiche in giro per il mondo.

“Nel ringraziare tutti gli organizzatori che con impegno e passione hanno collaborato per la buona riuscita dell’evento,- prosegue l’Assessore Sanna - iniziamo a pensare alla seconda edizione, spinti soprattutto dall’entusiasmo e dalla soddisfazione del pubblico e degli ospiti”.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014