Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Nuove tariffe per i cimiteri di Oristano

  09 04 2018    |    Tematiche: Lavori pubblici    |    Io sono: Cittadino

Cambiano le tariffe cimiteriali.

La Giunta Lutzu, su proposta dell’Assessore ai Lavori pubblici Riccardo Meli, ha approvato una delibera con le nuove tariffe per le edicole funerarie, i loculi, le tombe e gli ossari.

“La nuova disciplina risponde all’esigenza di stabilire maggiore equità perché non ci può essere disparità di fronte alla morte – spiega l’Assessore Meli -. In generale c’è una riduzione dei costi e un ripartizione omogenea per tipologia. Diminuiscono i costi per le edicole funerarie, mentre si introduce la tariffa unica per i loculi e gli ossari con un allineamento al costo medio che sostituisce quello stabilito sulla base della posizione”.

La delibera della Giunta Lutzu stabilisce per le edicole funerarie (8 posti più 8 ossari) un costo di 25 mila euro, per le tombe (2 posti sovrapposti) 5 mila 500 euro, per i loculi 770 euro e per gli ossari 390 euro.

Rimane invariato a 130 euro il costo relativo ai diritti di tumulazione ed estumulazione.

“Per il cimitero San Pietro la Giunta comunale ha deciso anche una nuova disciplina per limitare gli accessi agli autoveicoli – prosegue l’Assessore Meli -. Troppo spesso capita che si acceda con la propria auto senza che esista una reale necessità. Capita anche che i meno abili alla guida danneggino tombe, aree verdi e vialetti. D’ora in avanti l’accesso sarà consentito solo a chi ne ha realmente necessità e solamente passando dall’ingresso principale. Occorrerà fermarsi all’ingresso e chiedere l’autorizzazione al personale comunale di servizio”.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014