Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Sartiglia - Il Sindaco e Presidente della Fondazione ringrazia tutti i protagonisti

  02 03 2017    |    Tematiche: Vita di città    |    Io sono: Cittadino

“Una Sartiglia eccezionale, sicura e ricca di spettacolo ed emozioni che l’hanno resa memorabile”.

In attesa della conferenza stampa di bilancio della manifestazione, il Sindaco e Presidente della Fondazione Sa Sartiglia Guido Tendas ringrazia tutti i protagonisti della Sartiglia.

“Tutti meritano un ringraziamento pubblico – dice Tendas -. Chi sta in prima fila come gli  splendidi cavalieri che hanno regalato grandi numeri nei percorsi di via Duomo e via Mazzini, ma anche chi svolge un lavoro oscuro, lontano dai riflettori. Grazie, dunque, a chi in questi giorni ha operato per la piena riuscita della manifestazione: dal Comune alla Fondazione, dalle Forze dell’ordine e della Polizia municipale ai volontari, dai Gremi, depositari dell’antica tradizione della Sartiglia, ai componidoris e ai cavalieri, alle massaieddas, ai tamburini e ai trombettieri e a chi ha contribuito a promuoverla nel mondo, consentendo a tanti sardi  lontani dalla propria terra di ritornare con le immagini e i suoni per qualche ora nel clima di festa della loro isola. Alle tante famiglie che per mesi lavorano alla preparazione di costumi e bardature. Agli oristanesi e ai turisti che hanno fatto da festosa cornice alle imprese dei sartiglianti”.

“Oggi sono stati riaperte al traffico tutte le strade – prosegue Guido Tendas -. Le squadre di operai dei Comune di Oristano e della Fondazione Sa Sartiglia, in attività sin da martedì sera, hanno rispettato i tempi, pulendo e liberando le via del centro cittadino interessate dalla manifestazione”.

Il Sindaco e Presidente della Fondazione Sa Sartiglia conclude con un  riferimento ai fatti di domenica nella fontana di piazza Roma: “Al termine di una Sartiglia memorabile rimane il rammarico per l’incidente di piazza Roma. Non avere sistemato un’adeguata protezione alla pavimentazione a tutela dei cavalli e dei cavalieri è stata una grave dimenticanza di cui assumiamo tutta la responsabilità. Fortunatamente è stata una cosa senza conseguenze di cui comunque dobbiamo chiedere scusa”.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014