Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Scompenso cardiaco: all’ospedale San Martino di Oristano nasce l’ambulatorio infermieristico

  24 09 2019    |    Tematiche: Politiche sociali e PLUS Vita di città    |    Io sono: Cittadino

Sarà attivo da mercoledì 25 settembre, nei locali della Diabetologia al piano terra dell’ospedale San Martino di Oristano, l’ambulatorio infermieristico per i pazienti affetti da scompenso cardiaco cronico, un servizio che opererà in stretto raccordo con l’ambulatorio medico dedicato alla stessa sindrome attivo presso l’Unità operativa di Cardiologia.

L’attività, che non ha carattere di urgenza, verrà svolta tutti i mercoledì dalle ore 9 alle 11 e vi si accederà in maniera totalmente gratuita su invio dello stesso ambulatorio medico per lo scompenso cardiaco.

Nell’ambulatorio infermieristico saranno effettuati controlli periodici dei parametri del paziente, valutazione e monitoraggio del suo stato di salute, consulenze mirate a modificarne lo stile di vita e a fornire informazioni per una corretta esecuzione della terapia coinvolgendo, oltre al paziente, anche i suoi familiari. Nel caso in cui vengano rilevate variazioni dei valori rispetto a quelli registrati in precedenza, l’infermiere invierà il paziente al cardiologo per i necessari approfondimenti.

L’attività infermieristica si integrerà con quella svolta dall’ambulatorio medico dello scompenso cardiaco, avviato nel giugno scorso, il cui percorso diagnostico, terapeutico e assistenziale è stato realizzato dall’Unità operativa di Cardiologia del San Martino, guidata dal dottor Antonio Caddeo, e condiviso dai medici di medicina generale e i cardiologi del territorio. Un’attività che, a distanza di qualche mese dalla sua apertura, sta già dando i suoi primi importanti frutti in quanto, grazie a un monitoraggio dei pazienti attento e costante, sta contribuendo a evitare i ricoveri per riacutizzazione dello scompenso, implementando l’utilizzo di terapie innovative e sensibilizzando i pazienti all’impianto di dispositivi capaci di prevenire la morte improvvisa e di effettuare la terapia elettrica dello scompenso.

Con l’apertura dell’ambulatorio infermieristico si compie un ulteriore passo in avanti nell’assistenza alle persone con scompenso cardiaco, in quanto grazie al tandem assistenziale medico-infermiere il percorso terapeutico potrà essere modulato su livelli crescenti di intensità di cure. Il maggiore vantaggio del servizio sarà quello di risparmiare ai soggetti già stabilizzati un numero di visite mediche eccessivo e inadeguato, pur mantenendo un monitoraggio costante del proprio stato di salute grazie ai controlli infermieristici, mentre i soggetti che necessitano di cure più intense potranno essere seguiti dai medici con esami più approfonditi e con una maggiore frequenza.

Gli ambulatori infermieristici territoriali dedicati ai pazienti con scompenso cardiaco - che seguono quelli rivolti ai soggetti con diabete avviati dalla Assl di Oristano alcuni anni fa - rappresentano un modello di assistenza innovativo e moderno e sono un punto di raccordo tra ospedale e territorio, così da garantire alle persone che soffrono di patologie croniche una maggiore continuità assistenziale, che si traduce in un buon controllo della malattia, in minori ricoveri, e, in ultima analisi, in una migliore qualità e una più lunga aspettativa di vita.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014