Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Territorio di Oristano

Il comune di Oristano ha una superficie di circa 85 kmq dove si concentra circa il 20% della popolazione della provincia (31.169 abitanti al censimento 2001).
Sotto il profilo morfologico il territorio comunale insiste su una superficie in gran parte pianeggiante, con un’altitudine massima di 215 metri sul livello del mare. Il confronto con gli indicatori territoriali di altri capoluoghi di provincia evidenzia che la sua estensione è pressoché analoga a quella di Cagliari (km 85,4), mentre è notevolmente inferiore a quella di Sassari (km 546.1) e di Nuoro (km.192.3).

La città di Oristano rappresenta il polo gravitazionale dell’intera provincia grazie ad una localizzazione territoriale baricentrica e alla presenza di infrastrutture di rilievo quali l’area industriale, il porto, uno scalo ferroviario e un aeroporto in attesa di attivazione.
Divenuta capoluogo di provincia nel 1974, la città di Oristano ha acquisito una fisionomia adeguata rispetto al ruolo direzionale di centro urbano che concentra funzioni amministrative, infrastrutture e servizi destinati alla collettività.

Il territorio di Oristano è caratterizzato da una localizzazione strategica in Sardegna e nel Mediterraneo, con accessibilità diretta all’esterno via mare (nel prossimo futuro anche via aerea) e collegamento verso i maggiori centri della Sardegna attraverso la principale arteria stradale e la rete ferroviaria.
Il trasporto di merci via mare è consentito dal porto industriale, al quale l’area industriale è collegata da un canale attrezzato. L’accessibilità aerea sarà possibile non appena verrà reso operativo l’aeroporto Oristano-Fenosu. Allo stato attuale, lo scalo più vicino è quello di Cagliari, che dista circa 90 km.
L’accessibilità interna al territorio regionale è garantita dalla collocazione di Oristano lungo la SS 131 (Carlo Felice).
L’accessibilità su ferro è assicurata dalla dorsale ferroviaria.
Oristano ospita un’ importante infrastruttura di localizzazione per le imprese, l’agglomerato industriale gestito dal Consorzio per il Nucleo di Industrializzazione dell’Oristanese (CNIO). L’area industriale, tra le principali in Sardegna per dimensioni e numero di imprese ospitate, insiste in parte sul territorio di Oristano e in parte su quello del comune limitrofo di Santa Giusta. E’ ubicata tra la statale 131 e il Golfo di Oristano e si estende su una superficie di 1.151 ha, di cui 775 destinati ad insediamenti produttivi.
Le imprese insediate sono prevalentemente imprese di piccole dimensioni di carattere industriale, artigianale, commerciale e di deposito che operano nel settore meccanico, agroalimentare, delle costruzioni civili ed industriali, dei trasporti e dei servizi. A queste si aggiungono alcune imprese di media o grande dimensione e ad elevata occupazione, la cui produzione è rivolta principalmente a mercati extra-isolani, operanti nei settori agroalimentare, zootecnia, lavorazione di minerali, legname, cartone per imballaggi, cemento.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014