Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Progetto AlligatOR

Dove:

Regione Sardegna, Comune di Oristano. Sénégal, Regione di Sédhiou

Durata:

Dal 14.11.2012 al 14.11.2013

Contesto:

Contesto:
La Régione di Sédhiou di recente formazione (1.02.2008) è una delle 14 Regioni Amministrative del Senegal con capoluogo Sédhiou. Fino al 2008, la regione di Sédhiou faceva parte di quella di Kolda. Si estende nella parte sudoccidentale del Senegal, nella media Casamance, lungo il medio corso del fiume omonimo. Confina a nord con il Gambia e a sud con la Guinea Bissau; è delimitata ad est e ad ovest, rispettivamente, dalle regioni senegalesi di Ziguinchor e Kolda. Il suo territorio è quasi completamente pianeggiante, coperto da una vegetazione rigogliosa a causa del clima piuttosto umido con una lunga stagione piovosa estiva. La regione è divisa in 3 dipartimenti, a loro volta divisi in 9 arrondissement. Gli insediamenti con status di comune sono 9. Nella regione non esistono rilevanti centri urbani: i principali sono il capoluogo Sédhiou (21.000 abitanti) e Goudomp (13.000 ab.).
La Regione di Sédhiou necessita di accompagnamento, strutturazione e organizza-zione tecnica e finanziaria per le sue collettività locali ed in particolare per i suoi Comuni. Per questo motivo e per le sue peculiarità, la Regione beneficia di un ampio supporto della Cooperazione Italiana, nell’ambito del Progetto Fondi di Sviluppo Locale di Sédhiou (http://www.dakar.cooperazione.esteri.it/utldakar/IT/linee_guida/intro.htm). La presenza della cooperazione italiana in Casamance è molto apprezzata dalle autorità ed è giustamente interpretata come parte integrante della partecipazione italiana al processo di sviluppo socio-economico e di stabilizzazione democratica della regione, caratterizzata tuttora da arretratezza, instabilità ed insicurezza, a causa della ribellione di matrice indipendentista scoppiata all'inizio degli anni ottanta e che, ancora oggi, rappresenta un serio problema per il Governo di Dakar (il tema della pace e dello sviluppo della Casamance è tra i più caldi del dibattito politico). Tenuto conto dei limiti esistenti presso i servizi decentralizzati, ma anche di quelli posti dall’applicazione dei testi della decentralizzazione amministrativa in Senegal (http://www.proddel.sn/IMG/pdf_codes_des_collectivites_locales1.pdf), i Comuni hanno definito, di comune accordo, di riunirsi attorno ad una convenzione locale di partenariato e hanno sollecitato un supporto tecnico dell’ONG ACRA, dell’ONG Senegalese Sahel 3000, e del Comune di Oristano che potrà accompagnarli nel far fronte ai problemi di rafforzamento delle competenze comunali e soprattutto alle questioni legate alla salubrità dei propri villaggi e, nello specifico, alla gestione dei rifiuti solidi domestici. Attualmente nei Comuni, si evidenzia non solo la necessità di rafforzare la propria capacità di esecuzione del mandato, ma anche di colmare l’assenza di una strategia di gestione dei rifiuti.

Obiettivi:

  • Obiettivo generale: Miglioramento della gestione ambientale, in particolare dei rifiuti, attraverso lo scambio di buone pratiche in un contesto di rafforzamento delle conoscenze della società civile e di promozione di un approccio partecipativo.
  • Obiettivo specifico: Consolidamento del partenariato territoriale pilota tra Oristano e i 4 Comuni Senegalesi per la promozione di azioni di co-sviluppo nell’ambito delle politiche ambientali e di gestione dei rifiuti

Attività:

  • Formazione 20 insegnanti senegalesi in 4 (5*4 scuole) scuole elementari pilota(metodo ToT Training of trainers)
  • Avvio attività di educazione ambientale in 4 scuole elementari pilota dei 4 Comuni Senegalesi con il modulo dell’”eco-pagella”
  • Realizzazione evento finale territo-riale con la partecipazione del Comune di Oristano e di Achab
  • Diagnostico partecipato (target Attori Locali-scuole, popolazione)
  • Atelier di restituzione dei risultati del diagnostico
  • Atelier di pianificazione partecipata
  • Piano di gestione condiviso (assistenza tecnica)
  • Visite di scambio per condivisione buone pratiche (in altri Comuni Senegalesi)
  • Formazione insegnanti sardi di 4 scuole elementari di Oristano con supporto esperto
  • Formazione bambini di 20 classi di 4 scuole elementari di Oristano (5 classi per 4 scuole)
  • Formazione 10 migranti senegalesi residenti nel Comune di Oristano (o presenti nel territorio) su co sviluppo ed educazione allo sviluppo
  • Avvio partenariati didattici (Sardegna-Senegal);
  • Realizzazione evento territoriale di promozione delle attività avviate con il finanziamento della L.R. 10 della RAS e di diffusione dei risultati raggiunti col progetto AlligatOr

Impatto:

  • Beneficiari diretti:
    • Almeno 20 insegnanti delle scuole elementari senegalesi
    • Almeno 200 alunni delle 4 scuole elementari senegalesi (50 alunni* 4 classi pilota)
    • Almeno 20 insegnanti delle scuole elementari oristanesi
    • Almeno 400 alunni delle 4 scuole elementari oristanesi (20 alunni*5classi*4 scuole pilota)
    • Almeno 10 migranti senegalesi residenti nella Provincia di Oristano
  • Beneficiari indiretti:
    • L’insieme degli abitanti dei 4 Comuni Senegalesi e gli abitanti degli altri Comuni coinvolti negli scambi di esperienze
    • L’insieme degli abitanti del Comune di Oristano
    • Gli attori locali statali e non statali Sardi
    • Gli attori locali statali e non statali Senegalesi

Sostenibilità:

Il progetto AlligatOr costituisce un modulo in un intervento più ampio recentemente finanziato allo stesso partenariato, dalla Delegazione dell’Unione Europea in Senegal, EuropeAid/131057/D/ACT/SN “Local Authorities in Development”, intitolato: “Projet de gestion de déchets ménagers dans un processus de renforcement intercommunal”. Tale progetto si attua in Senegal, nella Regione di Sédhiou, Comuni di Bounkiling, Samine Escale, Tanaff e Marsassoum e riguarda la gestione dei rifiuti solidi domestici in un processo di consolidamento intercomunale. Per maggiori informazioni si può visitare la seguente pagina Web. Nel dettaglio il Progetto AlligatOr

Budget
Costo complessivo € 79.002,00
Finanziatore principale Regione Autonoma della Sardegna L.R. 19/96 - Invito 2012
Partners
  • Achab Group
  • Acra Sardegna
  • Comuni di Bounkiling Samine Escale, Tanaff e Marsassoum
  • Ong Sahel3000

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014