Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Fieraoff - La principessa che amava i film horror

 28 03 2018    |     Evento dal 28 03 2018  al 28 03 2018

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino Studente

Mercoledì 28 marzo, alle 9,30, in piazza Eleonora una tappa di Fieraoff, la Fiera del libro di Iglesias, con la presentazione del libro “La principessa che amava i film horror” del fumettista Daniele Mocci.

L’iniziativa, frutto della collaborazione tra il Comune di Oristano e l’Associazione Argonautilus, che organizza l’importante appuntamento culturale di Iglesias, oltre all’anteprima della Fiera proporrà la presentazione di un libro e la partecipazione gratuita delle scolaresche cittadine alle presentazioni di libri e a laboratori durante la Fiera di Iglesias che si terrà dal 22 al 25 aprile.

La manifestazione sarà presentata in piazza Eleonora, nell’agorà della città, per veicolare un messaggio semplice e forte nello stesso tempo, la CULTURA è aperta a tutti.

L’Associazione Argonautilus, organizzatrice della Fiera, programmerà l’evento in collaborazione con il Comune di Oristano, il Centro Antiviolenza “Donna Eleonora”, la biblioteca comunale di Oristano e la libreria Librid di Oristano.

Il centro commerciale naturale di Oristano aderirà all’iniziativa proponendo ai soci di allestire delle vetrine a tema.

Mercoledì, l’evento sarà introdotto dal sindaco Andrea Lutzu e dagli assessori alla Cultura Massimiliano Sanna e dall’Assessore all’istruzione e Servizi Sociali Gianna De Lorenzo, coordinerà l’Associazione Argonautilus.

Verrà presentato il libro “La principessa che amava i film horror” del fumettista Daniele Mocci, otto storie che parlano di principesse, dei loro sogni, dei loro obiettivi, dei loro amori, delle loro delusioni, dei loro errori, delle loro valutazioni giuste o sbagliate, di come si vedono allo specchio: belle o brutte, simpatiche o antipatiche, sicure di sé o indecise. Per mille ragioni diverse, tutte debbano allontanarsi dal castello e trovare il coraggio di affrontare il mondo.

A seguire ci sarà la possibilità per i ragazzi di partecipare ad un laboratorio di fumetto con il fumettista Bruno Olivieri.

 

FIERA DI IGLESIAS
La Fiera del Libro di IGLESIAS è una quattro giorni all’insegna della promozione della lettura e della cultura del libro, in un’ottica di condivisione, conoscenza e scoperta, che coinvolge le Scuole, gli Istituti culturali, i Musei, le Istituzioni, e le Associazioni del territorio.

Le date (22-23-24-25 aprile) non sono casuali, infatti comprendono la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore (23 aprile) celebrata in tutto il mondo, in particolare nella ricorrenza di Sant Jordy a Barcellona, e il 25 aprile, Festa della Liberazione, occasione di riflessione, discussione e stimolo per l’incontro e lo scambio di idee.

La Fiera del Libro di Iglesias è un progetto dell’Associazione ArgoNautilus a cui si affianca come uno Spin-OFF per tutta la durata dell’anno la rassegna permanente #FieraOFF.
La FieraOFF si pone come obiettivo, oltre alla promozione della Fiera del Libro di Iglesias, la costruzione di una rete di collaborazioni con il tessuto pubblico e privato e rientra nella strategia di costruzione del successo della manifestazione, in cui il pubblico è protagonista indiscusso di tutti gli eventi. Ad oggi, la FieraOFF ha visto tenersi oltre 30 appuntamenti (tra Iglesias, Santadi, SanGavino, Portoscuso, Gonnesa, Cagliari, Villamassargia, Poggio dei Pini e Torino) in scuole, biblioteche, librerie, caffè letterari, gallerie d’arte, musei, vie e piazze, dimore storiche.

Il Comune di Oristano aderendo al circuito della Fiera del libro di Iglesias, entrerà a far parte di una rete culturale regionale in cui i Comuni, le biblioteche, le librerie, le scuole, i musei e le associazioni di diverse provincie hanno dato vita ad un progetto di promozione del libro che contribuirà alla crescita culturale, civica e personale dei propri cittadini.

Il tema della fiera del Libro 2018 è “Costruire –Nec Sine Labore”, inteso come progettazione e creazione di reti fra le istituzioni e la cittadinanza attiva, ma anche come programmazione territoriale fra le diverse amministrazioni; questo è un tema particolarmente caro alla Giunta comunale di Oristano che ha prontamente approvato, nei primi mesi di insediamento, delle attività di pianificazione territoriale con i comuni limitrofi.

 

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014