Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Joyful Gospel Singers

 23 12 2015    |     Evento dal 23 12 2015  al 23 12 2015

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

Mercoledì 23 dicembre presso l’Auditorium del Tecnico 2 “L. Mossa” di Oristano alle ore 21.00, il coro JOYFUL GOSPEL SINGERS proveniente da  New Orleans.

Il Concerto è organizzato dall’Ente Concerti  “Alba Pani Passino” con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione Banco di Sardegna, del Ministero per i Beni e le Attività culturali e della Provincia di Oristano.

Biglietti
Prezzo del biglietto:  Intero: € 15,00 -  Ridotto (over 65)  € 12,00 – Soci e under 18 € 10,00
Botteghino  il giorno del concerto dalle ore 18,00
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi all’Ente Concerti Alba Pani Passino, Piazza Eleonora n. 34, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 - 13.00 e dalle ore 15.30 – 19.30. Tel. 0783.303966 cell. 339/8348608 – mail: enteconcertioristano@gmail.com

 

JOYFUL GOSPEL SINGERS of New Orleans
I Joyful sono un originale gruppo della Crescent City che inizia a “portare New Orleans in tutto il resto del mondo” nel 1980. Questi favolosi musicisti dallo stile soul e R&B non solo cantano egregiamente con un eccellente sound ma si esibiscono in pezzi originali così come in numerosi classici dallo stile R&B di natura spirituale, una combinazione così esplosiva che il pubblico chiede sempre di più. I loro arrangiamenti dei brani gospel tradizionali sono così freschi e contemporanei che raccolgono fans di tutte le età. Costantemente in tourneè in Italia, Spagna, Germania e Francia occasionalmente visitano anche la Grecia, la Polonia e le isole Canarie. Formati nel 1980 da Alfred e Loretta Caston, con il padre e figlio Jessie e Regionald Veal (bassista fondatore del gruppo Wynton Marsalis) ad oggi sono una originale e dinamica formazione composta da alcuni fra i migliori cantanti provenienti da gruppi e corali gospel delle chiese battiste di New Orleans e diretti da Alfred Caston, Albert Mickel e Jan Randolph. Debuttano in casa al The New Orleans Jazz and Heritage Festival, uno dei più grandi festival musicali e, proprio da qui, di fatto, arriva il loro primo ingaggio Europeo. Si esibiscono al Monterey Jazz Festival, Seaside California, American Virgin Island, South Carolina Gospel Workshop e, nel 2010, al Downtown Civic Center (Mississippi) per un evento voluto dal Presidente Obama e dai Governatori della Lousiana e Texas per commemorare le tante vittime dell'esplosione della raffineria costiera, causa di un disastro mondiale.

Sono autori dei ben 7 registrazioni sotto etichette indipendenti, alcune Europee e altre con la propria Rampart Street Music label; due dei loro più famosi brani sono “If I Had A Hammer” e “People Get Ready”, due classici re-makes a cui seguono “Makin’ It Thru A Storm” e “Don’t Leave Me” e il cd “Caught In The Middle” del 2000 che riscuote grande successo in Europa.

Nei primi anni novanta i Joyful sono il gruppo favorito delle scene hollywoodiane, si esibiscono regolarmente al R&B Live, uno dei più prestigiosi club della California e lavorano con Stacy Latisaw, Earth, Wind & Fire e Doug E. Fresh, nonché in club e sale da concerto da New York ad Atene, in famose cattedrali e chiese in Italia, Spagna, Polonia e Svizzera così come in Repubblica Ceca, Sicilia e Sardegna.

Il Soul rimane l’ingrediente principale per questa band di sette elementi che da il meglio di sé attraverso le esibizioni live; grazie ad una vibrante potenza vocale ed interpretativa riescono a trasmettere grande energia e gioia attraverso la dirompente vocalità e gestualità, il loro punto di massima espressività.

 

  • Alfred Caston - guitar, backing vocals
  • Albert Mickel - lead vocal
  • Jan Randolph - lead vocal
  • Angela Dunn - keyboards
  • Carolyn Shield - background vocals
  • Chandra Grayson - background vocals
  • Charles Butler – drums

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014