Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Leggendo Ancora Insieme – Dal 26 luglio al 4 agosto

 26 07 2018    |     Evento dal 26 07 2018  al 04 08 2018

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

Leggendo Ancora Insieme – Nidi – Settima edizione del Festival letterario, promosso dall’Associazione Culturale Heuristic, patrocinato dalla Regione Autonoma della Sardegna e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano arriva alla sua settima edizione.

L’edizione 2018, oltre al fitto calendario di appuntamenti che anima per tutto l’anno la città diOristano con presentazioni di libri, momenti di lettura condivisa ad alta voce e laboratori nelle scuole, propone, il 26 luglio e dal 1 al 4 agosto, presso il giardino del Museo Diocesano Arborense ad Oristano, una serie di incontri dove, letteratura, informazione, cinema, storia dell’arte e musica, daranno una visione ampia e varia sul ruolo della donna nella contemporaneità.

Simbolo scelto per la settima edizione di Leggendo è Il nido, metafora della preparazione alla vita, punto di partenza per il rafforzamento di un sé determinato all’esplorazione del mondo. Il tema la figura della donna, da sempre confinata in un’immobile condizione di genere ma impegnata a combattere una rappresentazione del mondo impostale da una visione maschile che la esclude dalla storia. Eventi e attività di lettura condivisa sulle dinamiche del cammino femminile si faranno ponte verso l’altro e la vita, mentre una attenta mappatura di questioni irrisolte porterà, nella ricomposizione di un’identità negata e frantumata, allo smascheramento delle dinamiche culturali che condizionano pesantemente il nostro livello di libertà.

Leggendo ancora insieme dal 2015 si avvale della collaborazione con Zero Waste Italy, che promuove iniziative per la diminuzione della produzione dei rifiuti. Tutti i materiali utilizzati per la comunicazione sono realizzati in carta riciclata e per la rassegna, inoltre, sono stati scelti esclusivamente oggetti riciclabili o durevoli. Da quest’anno la lotta per il rispetto e la cura dell’ambiente passa anche attraverso la creazione di un fronte comune grazie alla partecipazione dell’IMC - International Marine Centre di Oristano, perché prendersi cura del mare significa prendersi cura della vita, e promuovere il territorio attraverso politiche di salvaguardia dell’ambiente crediamo sia assolutamente necessario.

Giovedì 26 luglio, alle 21l’anteprima prevede letture di una selezione di lettere tratte da Mia indissolubile compagna di Salvatore Satta a cura di Alessandro Melis; seguirà la presentazione del libro Mia indissolubile compagna. Lettere a Laura Boschian 1938-1971 a cura di Angela Guiso, edito da Ilisso in dialogo con Anna Maria Capraro. Insieme tracceranno i risvolti imprevedibili di una delle personalità più importanti del ‘900 attraverso le conversazioni epistolari con la compagna di una vita. La serata proseguirà, alle 22.30, coi Racconti d’arte in pillole di Norma Trogu che presenta un’altra grande liason artistica e amorosa tra Marc Chagall e Bella Rosenfeld. La serata si chiuderà, alle 22.45, con il concerto di arpa celtica della giovanissima cagliaritana Bianca Maria Nucita.

Mercoledì I agosto la serata dal tema Donne di Sardegna ospiterà, alle 21, Anna Gardu, eletta donna sarda del 2018, artista dolciaria originaria di Oliena che ha reso la tradizione degna di assurgere a dignità d’arte; insieme a lei Angela Demontis che con le sue opere riporta a nuova vita usanze di tempi andati. Coordina Manuela Arca. Alle 21.45 Anna Lai presenta il suo libro La straordinaria storia di Francesca Sanna Sulis. Donna di Sardegna, edito da Palabanda editori. Dialoga con l’autrice Sabrina Sanna. La pillola dei Racconti d’arte con Norma Trogu è dedicata a Sonia Delaunay, artista che fonde arte e design di moda; alle 22.45 chiuderà la serata Ma lì, dove sono nata, vorrei tornare, monologo di Chiara Lutri, regia di Paolo Floris, musiche di Giuseppe Licheri, liberamente tratto dal libro di Giacomo Mameli Come figlie, anzi, edito da Cuec.

Padri e figlie è il tema della terza serata, giovedì 2 agosto alle 21, incontro di letture ad altavoce di attori non professionisti dal titolo Amore e disobbedienzaseguirà alle 21.30 la presentazione del libro di Maria Serena Sapegno Figlie del padre, edito da Feltrinelli, dialogano con l'autrice, Silvana Cintorino e Emi Castellini. Alle 22.30 la storia di Yayoi Kusama, artista giapponese di fama internazionale, raccontata da Norma Trogu; alle 22.45 spazio al cinema con Miss Potter di Chirs Noonan, storia di un’icona della letteratura per l’infanzia.

Venerdì 3 agosto la serata dal titolo Amiche Donne proporrà percorsi semiseri sul ciclo L’amica genialeedito daE/O edizioni, dal titolo Non sarà presente l’autrice, a cura di Anna Maria Capraro e Paola Atzeni, letture a cura di Paola Aracu e Maria Lucia Mocci. Racconti d’arte in pillole saranno incentrati sul gruppo di artiste Guerrilla Girls nato a New York nel 1985. A chiudere alle 22.45, il concerto Ritratti di Signora e Altre Storie a cura di Pegasus Ensamble, composto dal trio d’archi e dalla soprano Maria Ladu.

L’ultima serata dal titolo Amore, il 4 agosto, alle 21 si aprirà con letture ad alta voce dal titolo Sull’altare dell’amore, proseguirà, alle 21.30, con la presentazione del libro di Ludovica De Nava, La Quercia e la Rosa. Storia di un amore importante di Grazia Deledda, con lettere autografe, edito da Il Maestrale. Dialoga con l’autrice, Mariangela Sedda. Alle 22.30 Norma Trogu presenta Leonora Carrington e Max Ernst, pittori surrealisti che intrecciarono le loro vite in una tormentata storia d’amore. Il concerto della compagnia teatrale Actores Alidos, dal titolo Galanìas, ci regalerà un appassionato repertorio che spazia dai canti religiosi alle melodie da ballare, dalle ninnananne alle canzoni d’amore.

Leggendo Ancora Insieme è un progetto ideato e realizzato dall’Associazione Culturale Heuristic, patrocinato dalla Regione Autonoma della Sardegna e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano, con la collaborazionediU.N.L.A. Centro Servizi Culturali Oristano, Biblioteca di Oristano, IMC International Marine Centre, La Matita Oristano, Centro Antiviolenza Donna Eleonora, Commissione per le pari opportunità, Libreria Mondadori Oristano.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014