Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Mostra "Donne della Resistenza. Madri della Costituzione. Itinerari di democrazia"

 12 10 2019    |     Evento dal 12 10 2019  al 17 10 2019

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

Sabato 12 Ottobre, alle 11,30, presso l'Auditorium dell'Istituto Tecnico Lorenzo Mossa, sarà presentata e inaugurata, da ANPI Oristano e  dalla curatrice Luisa Sassu,  la Mostra "Donne della Resistenza. Madri della Costituzione. Itinerari di democrazia" che resterà aperta sino al 17 ottobre.

Si tratta della prima tappa di un tour dedicato ai Docenti e agli Studenti delle Scuole e alle Biblioteche della Provincia, che ha avuto come prologo l'esposizione in Comune, ad Oristano, in occasione del 25 Aprile.

 

"Donne della Resistenza. Madri della Costituzione. Itinerari di democrazia"

 

In occasione del settantesimo anniversario dell'entrata in vigore della Costituzione Italiana, l’ANPI sta svolgendo in tutto il territorio nazionale una vasta gamma di iniziative, alle quali si intende dare una connotazione non meramente celebrativa, bensì di recupero della memoria e di riflessione sulla storia della democrazia nel nostro Paese.

In queste occasioni di incontro e approfondimento, sono particolarmente importanti le iniziative svolte in collaborazione con le scuole e con le amministrazioni comunali, poiché è nelle scuole che si acquisiscono le conoscenze e la consapevolezza del valore della cittadinanza ed è nelle amministrazioni comunali che si realizza la maggiore prossimità fra cittadini e istituzioni.

La mostra, interamente prodotta dall’ANPI della Sardegna, descrive, con l'uso integrato di immagini e di parole, le tappe del percorso democratico: dalla Resistenza al diritto di voto alle donne, fino alla stesura della Carta Costituzionale, che ha rappresentato l'avvio di una produzione legislativa orientata al consolidamento dei diritti civili, politici e sociali.

Nella ricostruzione degli itinerari di democrazia, si è scelto di dedicare l'approfondimento al ruolo svolto dalle donne, sia nella resistenza che nella Assemblea Costituente; un ruolo sottovalutato dalla storiografia, almeno fino a qualche anno fa, di cui gli studi più recenti stanno rivelando l'importanza e la centralità.

La mostra propone 15 pannelli di chiara lettura, fruibili da un pubblico molto vasto. I pannelli possono essere distinti tra alcuni a contenuto tematico generale (le partigiane, il diritto di voto alle donne, i diritti delle donne, l'8 marzo) ed altri dedicati specificamente al contributo di alcune madri costituenti, evidenziato attraverso brani degli interventi svolti durante i lavori in Assemblea o nelle commissioni, e accompagnati da brevi note biografiche delle deputate.

La sequenza dei pannelli, che descrive la metafora degli itinerari, permette di sviluppare una ricostruzione compiuta del tema della mostra.

Ogni pannello è munito di codice QR Code per consentire, a chi dispone di apposita app, di accedere ad alcuni contenuti multimediali di approfondimento selezionati in base al tema dello stesso pannello.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014