Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Presentazione del libro Dicius de Masuddas, Sa terra de Predi Antiogu

 22 01 2016    |     Evento dal 22 01 2016  al 22 01 2016

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

Venerdì 22 gennaio, alle 17,30, al Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano la presentazione del libro

Dicius de Masuddas,
sa terra de Predi Antiogu

di Mansueto Siuni e Antonio Ignazio Garau

(Nuove Grafiche Puddu)

Partecipano
Mansueto Siuni
Antonio Ignazio Garau
Marcello Marras

Il libro
L’opera documenta oltre 1.300 proverbi, espressioni idiomatiche, modi di dire, similitudini, paragoni fraseologici, imprecazioni e altre spigolature linguistiche raccolte a Masullas (OR) e nel territorio del Parte Montis.
Nelle intenzioni degli Autori, il corpus paremiologico e idiomatico pubblicato non vuole rappresentare una nostalgica reminiscenza di un passato che non c’è più, un’attestazione dell’antica sapienza dei Masullesi, dei Marmillesi, dei Sardi, bensì una fotografia di usi linguistici ancora vitali nel 2015, ma che rischiano di scomparire nell’arco di qualche generazione a causa del progressivo arretramento della lingua sarda dinanzi all’italiano.
Oltre a favorire (in chi voglia accostarsi ad esso) o a consolidare (in chi già lo parla o lo capisce) la conoscenza del più diffuso idioma storico-identitario della Sardegna, che costituisce la lingua minoritaria dello Stato italiano con il maggior numero di parlanti, gli etnotesti presentati aiutano a cogliere lo spirito della cultura che li ha storicamente prodotti ed espressi, la visione del mondo ad essi sottesa, la forma mentis condivisa del Popolo sardo.


Gli autori
Mansueto Siuni (Masullas, 1954) è funzionario della Camera di Commercio I.A.A. di Oristano. Sindaco di Masullas dal 2005, ha dato impulso in modo particolare alle tematiche culturali, dell’identità e dell’ambiente, lavorando fra l’altro all’istituzione del GeoMuseo MonteArci "Stefano Incani", del museo "I cavalieri delle colline", del Teatro Comunale, del monumento naturale "Su caròngiu de Fanari", del Giardino Botanico, etc. Ha curato l’organizzazione di diversi convegni, con la pubblicazione dei relativi atti, su aspetti storici e ambientali di Masullas; è autore del volume Lo sport a Masullas dal 1925 al 1999 (Mogoro, PTM Editrice, 1999).

Antonio Ignazio Garau (Villaurbana, 1968) è traduttore-interprete, con lingue di lavoro il sardo e l’italiano. Docente di lingua sarda presso corsi di formazione rivolti a insegnanti e a dipendenti della Pubblica Amministrazione, coordina l’attività di diversi sportelli linguistici sovra-comunali, si occupa di didattica in/del sardo e di traduzioni in ambito giudiziario. È autore di numerosi articoli di argomento linguistico, del saggio Su cuntatu intra de su sardu e s’italianu: arraxonis e maneras de s’ammesturu (in AA. VV., Limba sarda e … Regorta de iscritos de limba sarda e de polìtica linguìstica, Ghilarza, ISKRA Edizioni, 2009) ed è coautore di Dischente, corso di lingua sarda in modalità e-learning curato dall’Ufìtziu de sa limba e de sa cultura sarda della Provincia di Oristano .

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014