Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Presentazione del libro Laghat il cavallo normalmente diverso

 09 05 2015    |     Evento dal 09 05 2015  al 09 05 2015

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

Sabato 9 Maggio, alle 19, a Oristano nella chiesa di San Domenico, in collaborazione con la Fondazione Sa Sartiglia, Enrico Querci presenta il libro “Laghat il cavallo normalmente diverso” (Pacini Editore Pisa).

Il libro, che sarà presentato da Enrico Querci con Davide Urgu, narra la storia di Laghat, un puledro bellissimo, nato per correre. L’ottima genealogia e la morfologia perfetta fanno di lui un candidato ideale per diventare un grande campione, ma una brutta malattia stravolge la sua vita, menomandolo per sempre e rendendolo cieco. Il suo potrebbe essere, a questo punto, un triste destino già segnato, ma l’intuizione, la passione e l’amore delle persone che incontra nella sua vita gli consentiranno di diventare un cavallo eccezionale, in grado di vincere 26 corse negli ippodromi italiani.

Uno di questi personaggi è Giuseppe, un ragazzino di Oristano che dai cavallini della Giara del gruppo "Is Pariglias" arriva ai purosangue inglesi con un sogno in tasca: quello di frequentare la scuola per i fantini e vincere i Grandi Premi negli ippodromi di tutto il mondo. Durante questo percorso incontrerà Laghat e con lui vivrà dei momenti indimenticabili.

Enrico Querci, voce e volto dell’ippodromo di San Rossore a Pisa, commentatore e conduttore per la televisione ippica nazionale, ci racconta la vera storia di Laghat, ma anche quella dei personaggi che insieme a lui percorrono un tratto più o meno lungo di strada. Una storia narrata con i ritmi briosi del galoppo, che offre punti di vista diversi e prospettive inattese che sorprendono il lettore coinvolgendolo dalla prima pagina fino all’ultima, proprio come in una corsa: a vincere sarà comunque lui, Laghat, insegnandoci quando può diventare "normale" essere diversi.

La prefazione è di Claudio Icardi che commenta:

"Vi apprestate a leggere un inno alla fiducia, un'esaltazione dell'amicizia, il grido sempre ascoltato di chi ritiene la diversità un arricchimento e non una barriera".

Il libro è stato pubblicato nel novembre 2014 da Pacini Editore di Pisa e dopo la prima edizione è già alla seconda ristampa.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014