Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Rievocazione storica straordinaria

 27 07 2019    |     Evento dal 27 07 2019  al 27 07 2019

Tematiche: Cultura e spettacolo Turismo    |    Io sono: Cittadino

La Pro Loco di Oristano compie 65 anni.

Fondato nel 1954 con il nome di Associazione Turistica Arborense (ATA) e due anni dopo trasformatosi in Pro Loco, il sodalizio non ha mai smesso di operare, a servizio della città di Oristano e del suo sviluppo turistico, culturale e sociale.

Per festeggiare l’importante traguardo sono state organizzate una serie di manifestazioni, alcune già svolte, come l’importante Convegno sulla storia del Gruppo dei Tamburini e Trombettieri della Sartiglia, che di fatto detiene gli stessi anni di vita della Pro Loco, o come il gemellaggio con la città di Asti e i suoi Sbandieratori, presenti in città per Carnevale; altre da svolgersi durante il corso dell’anno e fino al 2020. Tutte con il patrocinio del Comune di Oristano, Assessorati al Turismo e alla Cultura.

Sempre nell’ottica dei festeggiamenti del 65esimo compleanno è stata organizzata una Rievocazione Storica straordinaria, che si terrà sabato 27 luglio, a partire dalle ore 21,00 (con partenza del Corteo alle 21.30) nella piazza principale di Torregrande.

L’intento è quello di mostrare ai turisti presenti uno spaccato della vita medievale della nostra città, all’epoca della Giudicessa Eleonora d’Arborea.

E’ proprio attraverso l’incoronazione di Eleonora (impersonata da Claudia Tronci) che verranno fornite tutte le informazioni storiche, con testi della professoressa Pupa Tarantini, sulla vita del Giudicato, nel preciso momento della promulgazione della Carta de Logu.

Verrà riproposto uno spaccato della Corte, con notabili, prelati, la Guardia del corpo della Regina, composta da Catalani e Buiakesos, damigelle d’onore e cortigiani.

A scandire i tempi saranno i Musici del Giudicato del Gruppo Tamburini e Trombettieri Pro Loco, che con i loro passi medioevali riempiranno gioiosamente tutti i momenti salienti.

Sono previste due sfilate, la prima alle 21,30, con partenza sul Lungomare, all’altezza dell’edificio delle Suore Giuseppine e fino alla piazza della Torre, la seconda, dopo la promulgazione della Carta de Logu, sempre sul Lungomare, ma sul lato opposto.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014