Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Approvato il progetto di fattibilità dello skate park

  01 05 2019    |    Tematiche: Cittadini e vita pubblica Cultura e spettacolo Qualità della vita Sport e tempo libero Vita di città    |    Io sono: Cittadino Giovane

La Giunta Comunale ha approvato il progetto di fattibilità tecnico economica per la realizzazione di un impianto sportivo attrezzato per la pratica dello skateboard.

Il progetto prevede un importo complessivo di realizzazione dell’opera di circa 96 mila euro finanziati grazie al determinante contributo della Fondazione di Sardegna.

Lo Skate Park, che sorgerà in prossimità del Centro Giovani, nello spazio all’aperto ma all’interno dell’area delimitata della struttura di Sa Rodia, avrà una forma a “L” irregolare e sarà vasta circa 300 metri quadrati.

‘La realizzazione di questo impianto era uno degli impegni assunti in campagna elettorale – dice il Sindaco Andrea Lutzu – ed è inserito nel Piano Triennale delle opere pubbliche 2019-2021. Se ne sentiva particolare necessità perché le richieste degli appassionati di questo sport sono moltissimi ed era ormai indispensabile individuare aree idonee per praticarlo’.

La pensa allo stesso modo anche l’assessore alle politiche giovanili Stefania Zedda: ‘I giovani e gli adolescenti hanno necessità di trovare spazi idonei a praticare le attività che hanno un forte potere aggregante che favorisce l’inserimento sociale dei ragazzi, che così possono dare libero sfogo alla la normale esuberanza giovanile’.

L’assessore ai lavori pubblici e allo sport Francesco Pinna sottolinea diversi aspetti positivi: ’Lo skatepark assolve a molteplici funzioni: oltre a favorire l’attività motoria, offre ai ragazzi la possibilità di divertirsi senza danneggiare elementi di arredo urbano come scalinate, corrimano e marciapiedi e senza mettere a rischio la propria e altrui incolumità’.

Quella della realizzazione dello skatepark è una richiesta caldeggiata a più riprese anche dalla consulta giovani e di cui si è fatto portavoce Antonio Iatalese, presidente della Commissione politiche giovanili: ‘In questo modo – dice il consigliere comunale - gli appassionati avranno a disposizione un impianto moderno e sicuro dove praticare attività fisica e sconfiggere la noia, che spesso è una cattiva consigliera’.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014