Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Fondazione Oristano - Giulia Contu nuovo Presidente del Comitato Turismo

  09 06 2020    |    Tematiche: Cittadini e vita pubblica Istituzioni Turismo Vita di città    |    Io sono: Cittadino

Giulia Contu è il nuovo Presidente del Comitato per la promozione turistica della Fondazione Oristano.
Subentra a Dora Soru che ha dovuto rassegnare le dimissioni conseguentemente all’accettazione dell’incarico assessoriale nella Giunta comunale di Oristano.

La nomina del nuovo Presidente del Comitato per la promozione turistica è stata deliberata ieri sera, all’unanimità, dal Consiglio di amministrazione della Fondazione Oristano che si è riunito in videoconferenza e al quale ha partecipato per la prima volta Rossana Fozzi, nuovo componente nominato dal Sindaco di Oristano.

Nata a Oristano nel 1979, laureata in “Economia e gestione dei servizi turistici” all’Università degli studi di Cagliari (sede di Oristano) e specializzata in “Economia Manageriale”, Giulia Contu ha conseguito un Master in “Management dei beni ambientali, culturali e del turismo” nel 2007 e poi due dottorati di ricerca: il primo in Scienze del turismo all’Università degli studi di Palermo e il secondo in Scienze economiche e aziendali all’Università di Cagliari. Attualmente è ricercatrice nel campo della statistica e docente di “Statistica per le applicazioni aziendali” nel corso di Economia e Gestione Aziendale (indirizzo Servizi turistici, sede di Oristano). Si occupa di statistica applicata al turismo, e ha pubblicato diversi articoli scientifici dedicati a turismo sommerso, beni culturali e al fenomeno di Airbnb.

Contestualmente alla nomina del nuovo presidente è stata completata anche la composizione del Comitato per la promozione turistica. Ne fanno parte: Massimiliano Sanna (Assessore al Turismo del Comune di Oristano), Francesco Obino (Direttore della Fondazione Oristano), Maria Rimedia Chergia (Dirigente Comune di Oristano), Nadia Usai (Responsabile Promozione, tutela e marketing Fondazione Oristano), Gianni Ledda (Presidente Pro Loco), Antonio Caria, Edmondo Piana, Rossella Sanna, Stefano Spada e Paolo Vacca (componenti esperti nominati dal Consiglio di amministrazione della Fondazione Oristano).

Nella seduta di ieri il Consiglio di amministrazione ha approvato il bilancio preventivo 2020. Il documento contabile prevede entrate per un milione 245 mila euro e uscite per un milione 235 mila euro dove le due voci più importanti sono i costi relativi alla organizzazione e gestione della Sartiglia e il contratto di servizi con il Comune di Oristano per la gestione dei beni culturali (Archivio storico, Antiquarium arborense, Torri, Pinacoteca, Circe). Proprio sul fronte dei beni culturali il Consiglio di amministrazione ha deliberato la proposta al Comune di Oristano della conferma della gestione dei luoghi della cultura e per ulteriori spazi e servizi: il Foro Boario (una volta ultimati i lavori), il complesso culturale dell’Hospitalis Sancti Antoni, il Centro di documentazione sulla ceramica Terracotta, la Torre d’arenaria e il centro di documentazione su Peppetto Pau e la Torre costiera di Torre Grande.

Infine, è stata deliberata l’indizione di un concorso di idee per la realizzazione del logo della Fondazione Oristano. Il bando sarà pubblicato nei prossimi giorni.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014