Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Il Comune interviene su decoro cittadino e sosta selvaggia

  08 08 2019    |    Tematiche: Ambiente e decoro urbano Cittadini e vita pubblica    |    Io sono: Cittadino

Il Comune di Oristano prosegue nei propri programmi per migliorare il decoro cittadino.

Le novità, studiate per andare incontro alle esigenze della cittadinanza raccolte nei poco più di 24 mesi dall’insediamento di questa amministrazione, saranno integrate nel regolamento cittadino, peraltro sempre in evoluzione.

Fra le più rilevanti ce ne sono alcune che porteranno ad una modifica delle abitudini più radicate ma non più giustificabili, come la sosta selvaggia nell’area più centrale della città, Piazza Roma.

A breve infatti, su quattro stalli appositamente segnalati verrà istituito il permesso di sosta temporanea, sufficiente per acquistare un giornale, recarsi in farmacia, effettuare un prelievo al bancomat o semplicemente prendere un caffè.

Esaurito questo tempo appositamente calcolato, si dovrà lasciare il parcheggio a disposizione di altri cittadini che potranno quindi esercitare lo stesso diritto.

In questo modo si avrà una divisione più equa dei tempi di sosta senza penalizzare commercianti e clienti.

Un altro problema al quale l’amministrazione intende porre rimedio è la cattiva abitudine di alcuni proprietari di animali di non curarsi degli stessi nel momento dei ‘bisogni’.

Chiunque porterà a spasso il proprio amico a quattro zampe dovrà obbligatoriamente rimuovere le loro deiezioni e quindi avere con se in ogni momento, non solo in quello del ‘bisogno’, le apposite dotazioni, le quali dovranno essere esibite a richiesta degli agenti.

Il discorso vale anche per i cavalli, i cui conduttori avranno gli stessi obblighi dei possessori di cani.

E’ previsto solo un periodo di ‘tolleranza’ nei 60 giorni che precedono le manifestazioni equestri, come la Sartiglia.

La polizia municipale avrà l’onere di prevenire gli abusi e di sanzionare le infrazioni.

Gli stessi agenti della polizia municipale, inoltre, opereranno un giro di vite verso chi getterà i mozziconi di sigaretta per strada.

Sarà quindi necessario dotarsi degli appositi contenitori per evitare problemi.

“Le novità introdotte e quelle allo studio per il futuro non sono nate per punire semplicemente i comportamenti scorretti, - dice il Sindaco Lutzu - anche se ovviamente le sanzioni saranno inizialmente il principale deterrente. La speranza invece, è che a poco a poco la multa possa contribuire a creare una mentalità nuova, di rispetto delle regole, del prossimo e della propria città”.

“La città merita rispetto e le buone abitudini favoriscono l’emulazione, - aggiungono l’assessore all’ambiente Gianfranco Licheri e alla viabilità Pupa Tarantini - e se vogliamo che anche i turisti possano trovare Oristano accogliente e pulita, dobbiamo cominciare noi per primi ad acquisire una nuova mentalità”.      

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014