Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

MuseoOristano apre un nuovo cantiere culturale: Su brugu de is crongioagius

  05 06 2020    |    Tematiche: Economia, attività produttive e lavoro Vita di città    |    Io sono: Cittadino

La Fondazione Oristano, nell’ambito delle iniziative culturali di MuseoOristano, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano presenta il Cantiere culturale dal titolo “Su brugu de is crongioagius”.

Nel sito MuseoOristano www.museooristano.it da domenica 7 giugno sarà possibile andare alla scoperta delle tracce dello straordinario patrimonio artistico diffuso legato ai figoli.
Dalla home page si potrà accede alla sezione dedicata “Cantiere Su brugu de is crongioargius” dove sarà possibile consultare gli approfondimenti, curiosità, materiale fotografico e piacevoli aneddoti.

Sino a qualche decennio fa, a Oristano esisteva ancora la Società Cooperativa della Santissima Trinità, erede dell’antico e glorioso Gremio dei Figoli, l’associazione che riuniva in corporazione gli artigiani della terra cruda, non semplici fabbricanti di stoviglie, ma veri e propri artisti della ceramica. Nell’antico statuto della “Maestranza de los Alfareros” del 1692 si legge che “i vasai oristanesi hanno invocato in primo luogo il nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, prendendo la Santissima Trinità come potentissima, sapientissima e amatissima patrona, essendo stata Essa quella che per prima esercitò quest’arte, formando il primo uomo da una massa di terra”.

“In occasione della festa della Santissima Trinità, che si celebra domenica 7 giugno, non solo ricordiamo questa istituzione, tutti i Maestri di questo Gremio e la loro straordinaria produzione artistica, famosa nell’isola e non solo, ma inauguriamo il Cantiere Tematico di MuseoOristano “Su brugu de is crongioargius” - spiega l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna -. Si tratta di un programma di iniziative volte alla valorizzazione, promozione e ricerca del giacimento culturale oristanese legato ai figoli, dalla produzione materiale, al patrimonio demoetnoantropologico, legato ad un’arte e un mestiere che sin dall’età medievale ha segnato non solo l’urbanistica ma l’intera cultura e identità oristanese”.

“Tutti i cittadini oristanesi sono chiamati a contribuire a questo progetto attraverso immagini, testimonianze e ricordi legati ai figoli, alle loro produzioni e alle feste tradizionali di questa antica associazione che così come tutti gli altri gremi oristanesi, aveva una propria cappella” precisa il Curatore di MuseoOristano Maurizio Casu.

Il progetto “Su brugu de is crongioargius”, da inchiesta e valorizzazione virtuale, si trasformerà in una importante mostra espositiva e in una successiva pubblicazione che raccoglierà lo studio dei materiali e l’intero lavoro di ricerca che gli operatori culturali di MuseoOristano realizzeranno in condivisione con la comunità oristanese.
Su brugu de is crongioagius, il primo mercoledì di ogni mese, si presenterà con la pubblicazione di un contributo di carattere storico-artistico legato alla storia di questa antica e rinomata tradizione oristanese. 

Per partecipare al Cantiere e condividere questo importante progetto occorre scrivere alla mail info@museooristano.it:

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014