Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Oristano protagonista al festival ''Viva Italia'' dal 12 al 15 giugno nella città slovacca di Poprad

  20 05 2019    |    Tematiche: Cultura e spettacolo Economia, attività produttive e lavoro Progetti internazionali Turismo    |    Io sono: Cittadino Imprenditore

Oristano sarà protagonista al festival “Viva Italia” in programma dal 12 al 15 giugno in Slovacchia, nella città di Poprad.

La manifestazione, giunta alla 7^ edizione, rappresenta uno spazio di interesse sulla cultura e sulle tradizioni delle singole regioni italiane. Quest’anno i riflettori saranno puntati sulla Sardegna e sulla sua identità culturale ed agroalimentare.

Questa mattina, nella Sala Giunta del Comune di Oristano, gli Assessori al Turismo e alla Pubblica istruzione Stefania Zedda e alle Attività produttive Pupa Tarantini e il Vice Sindaco di Poprad Ondrej Kavka hanno firmato l’accordo di collaborazione con i rappresentanti istituzionali e privati locali. Erano presenti tra gli altri Presidente della Camera di commercio di Oristano e Presidente dell'Unione delle Camere di commercio della Sardegna Nando Faedda e il dirigente scolastico dell’Istituto Don Deodato Meloni Gian Domenico Demuro. Il documento attiva un partenariato tra enti pubblici e privati della Sardegna e realtà pubbliche e private della Regione slovacca di Presov per garantire la promozione e valorizzazione del territorio nel settore enogastronomico e culturale della Sardegna e rafforza le relazioni tra i partner italiani e slovacchi.

Il festival “Viva Italia” è organizzato dal Comune di Poprad in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Slovacchia, la Camera di Commercio Italo-slovacca e da altre istituzioni come l’Ambasciata Slovacca in Italia e la Regione di Prešov. In occasione dell'evento saranno allestiti spazi espositivi e di degustazione delle produzioni sarde.

La manifestazione rappresenta una vetrina importante per il territorio sardo e in particolare per l’oristanese, in un contesto dell’est europeo che manifesta sempre più interesse alla cooperazione, assumendo quindi un carattere internazionale in ragione del grande afflusso e provenienza dei visitatori attesi.

Il Comune di Oristano è stato invitato a rappresentare, in Slovacchia, le proprie valenze culturali identitarie legate alla cultura materiale e immateriale, alle produzioni dell’artigianato e dell’agroalimentare, tipiche del territorio oristanese: vernaccia, produzioni ceramiche, ma anche Sartiglia.

Capofila della delegazione sarda è l’Istituto Superiore Don Deodato Meloni di Oristano che ha il ruolo di definire il programma degli interventi e coordinare la presenza sarda in Slovacchia, anche attraverso propri docenti e studenti, con il compito di supportare l'allestimento degli spazi espositivi e realizzare gli eventi di degustazione e scambio con i membri dell’istituto alberghiero slovacco, partner dell’evento. Con l’Istituto Don Deodato Meloni il Comune di Oristano da tempo ha instaurato legami di collaborazione per lo sviluppo dell’alternanza scuola lavoro e per la programmazione di interventi progettuali finalizzati al rafforzamento delle competenze di base e di percorsi innovativi di istruzione.

 

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014