Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Sopralluogo all'Istituto Frassinetti. Si cerca una soluzione per la media Deledda

  17 11 2020    |    Tematiche: Scuola e istruzione Vita di città    |    Io sono: Cittadino Genitore Studente

“Il primo sopralluogo all’Istituto Frassinetti è stato soddisfacente, siamo già al lavoro per avviare i necessari approfondimenti tecnici e amministrativi indispensabili per capire se l’edificio ha le caratteristiche necessarie per ospitare le 16 classi della scuola media Grazia Deledda”.

Sono le prime valutazioni del Sindaco Andrea Lutzu e dell’Assessore alla Pubblica istruzione Massimiliano Sanna al termine del sopralluogo nei locali dell’Istituto Frassinetti effettuato questa mattina insieme all’Amministratore straordinario della Provincia Massimo Torrente e al dirigente dell’Istituto comprensivo numero 3 Pasqualina Saba.

“L’Istituto Frassinetti sarebbe una soluzione ottimale – precisano il Sindaco Lutzu e l’Assessore Sanna -. Ha spazi adatti alla didattica e consentirebbe di salvare la presenza della scuola nel quartiere. In più si restituirebbe alla città un importante spazio che appartiene alla storia di Oristano e che non merita di essere abbandonato”.

“In questo momento però è indispensabile essere cauti, non creare facili aspettative o peggio alimentare illusioni – ammoniscono il Sindaco Lutzu e l’Assessore Sanna -. Il primo passo lo abbiamo fatto ed è positivo. Siamo già al lavoro per mettere in moto la macchina amministrativa per una verifica tecnica sull’idoneità della struttura ad ospitare i 200 alunni della Grazia Deledda. Non ultimo occorre una valutazione economica che tenga conto dei lavori da eseguire nell’edificio e per l’acquisizione dalla Provincia”.

Il Comune, d’intesa con la dirigente Pasqualina Saba, è al lavoro anche per individuare gli spazi dove sistemare le 16 classi (4 sezioni più i corsi di musica) della Deledda fino alla fine dell’anno scolastico.

Ieri si è conclusa la consultazione avviata tra i genitori degli studenti: oltre il 60% ha optato per la suddivisione delle classi nelle aule messe a disposizione nella scuola primaria di via Solferino e nella secondaria di via Marconi.

Stamattina, concluso il sopralluogo all’Istituto Frassinetti, l’Assessore Sanna ha incontrato le dirigenti dei due istituti comprensivi che hanno offerto ospitalità alla scuola secondaria Grazia Deledda, Maria Giovanna Pilloni e Tiziana Laconi, per concordare tempi e modalità del trasferimento.

Prima di avviare il trasferimento occorre attendere qualche settimana. Il tempo necessario perchè il Centro provinciale per l’istruzione degli adulti lasci libere le aule di via Marconi per spostarsi in via Lepanto e che le classi del Sacro costato ritornino nella loro sede naturale di via Vittorio Emanuele.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Dichiarazione di Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014