Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Antiquarium arborense - Mostre temporanee

 11 02 2019    |     Evento dal 11 02 2019  al 31 12 2019

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

La collezione archeologica dell'Antiquarium Arborense è arricchita dalla presenza di 3 mostre temporanee: 
 
1) Carlo Alberto archeologo in Sardegna. Gli idoli bugiardi. La storia, degna del migliore dei gialli con tanto di truffa, vede come protagonisti un sovrano e un abile funzionario dello Stato e racconta della vendita di 330 falsi bronzetti "gli idoli sardo-fenici" sia al re di Sardegna Carlo Alberto, sia al Museo di Lione, sia allo stesso museo cagliaritano. Di questi idoli, 70 compaiono nella mostra "Carlo Alberto archeologo in Sardegna", mentre 150 bronzetti sono in esposizione presso l'Antiquarium Arborense di Oristano.
 
2) G-O-Y-A Il segreto calligrafico. Due opere inedite del grande maestro Francisco Goya sono esposte al pubblico nella sala retabli dell'Antiquarium Arborense.
 
3) In civitate Aristanis. I plastici storici della Collezione Schirru. La porta a Mari, la torre di San Filippo con annesso il castello giudicale e la torre di Portixedda: sono solo alcune delle preziose ricostruzioni storiche dell'antica Oristano medievale. La mostra In civitate Aristanis, curata dall'ISTAR, propone la ricostruzione delle mura, delle torri e delle porte della capitale del giudicato arborense. L'antica capitale giudicale aveva un aspetto imponente: l'impianto complessivo della città raggiunse il suo assetto definitivo alla fine del Duecento, quando fu costruita una cerchia muraria sovrastata da ben 28 torri. 

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014