Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Proiezione del film "The search"

 30 01 2020    |     Evento dal 30 01 2020  al 30 01 2020

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

Istituto Superiore Regionale Etnografico della Sardegna
in collaborazione Talk About Records
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano 

THE SEARCH
di Diego Pani

Partecipano
Diego Pani, regista del documentario
Ignazio Figus, responsabile del settore produzione audiovisuale e promozione ISRE
Marcello Marras, direttore del Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano 

Giovedì 30 gennaio · ore 18
Sala polivalente Centro Servizi Culturali
Via Carpaccio, 9 Oristano

 

Diego Pani è un etnomusicologo, musicista e produttore di musica indipendente. Dottorando in etnomusicologia alla Memorial University of Newfoundland (St John’s, Canada), è l’attuale etnomusicologo referente dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico della Sardegna (ISRE). Si è occupato di musica tradizionale della Sardegna e di popular music, concentrandosi soprattutto su generi quali il canto a più voci e la poesia improvvisata e sul rapporto tra musiche di tradizione orale e mediatizzazione. Punto cardine della sua ricerca è la produzione audio visiva, legata principalmente al video making e alla fotografia all’interno dei contesti di studio dell’etnomusicologia. Ha collaborato, in veste di research assistant, con l’Università di Cagliari, la Kyoto City University of Arts (Giappone) e il Research Centre for the Study of Music, Media and Place (MMaP) della Memorial University of Newfoundland (Canada). Ricopre tutt’ora il ruolo di media columnist all’interno dello staff editoriale di Sem Student News, pubblicazione edita dalla Society for Ethnomusicology, ed ha presentato la propria ricerca in contesti accademici internazionali come quelli dell’International Association for the Study of Popular Music (IASPM), la Canadian Society for Traditional Music (CSTM), la Society for Ethnomusicology (SEM), l’International Council for Traditional Music (ICTM), l’European Seminar in Ethnomusicology (ESEM) l’Università di Regina (Canada), la University of New Mexico (USA), la University of Umeå (Svezia) e l’Università di Porto (Portogallo).
All’attività accademica affianca quella di cantante e armonicista dei King Howl, gruppo heavy blues più volte protagonista di tournée internazionali. Dal 2008, inoltre, gestisce Talk About Records, etichetta discografica indipendente e associazione culturale impegnata nella produzione di dischi, concerti, tournée e festival.

SINOSSI
Ogni anno, centinaia di musicisti blues di tutto il mondo partecipano all’International Blues Challenge, concorso ad eliminazione che va in scena nei tanti club di Beale Street, a Memphis, in Tennessee. La rassegna offre ai musicisti ed appassionati di musica blues una occasione per affrontare un viaggio nel profondo sud degli Stati Uniti, la terra che ha dato i natali a molti bluesmen leggendari e che ha conosciuto la stagione più importante della storia di questa musica.
The Search è il racconto di un viaggio compiuto nel Deep South da due musicisti sardi, il duo sulcitano Don Leone. In viaggio tra Tennessee, Mississippi e Louisiana, racconta un paesaggio culturale ancora estremamente ancorato alla memoria di quei musicisti iconici che hanno abitato le città e le campagne di questo enorme pezzo di America. Questo è lo scenario in cui i Don Leone si muovono per la prima volta, grattando la superficie di quello che è un mondo musicale complesso, alla ricerca del proprio blues.

NOTE DI REGIA
The Search è frutto di una esperienza di ricerca nel Deep South degli Stati Uniti durata due anni, il cui risultato è al centro del montaggio di un documentario audiovisuale.
Lo scopo primario della mia indagine era quello di raccogliere interviste sul concetto di “Ricerca”, relativo alla ricerca sulla musica in cui ogni musicista è coinvolto (ricerca su un determinato brano, una melodia, uno stile esecutivo). Nel caso di The Search il concetto di ricerca è legato espressamente al viaggio che tanti appassionati e musicisti blues compiono negli Stati Uniti, alle loro aspettative e alla loro “ricerca” (o meglio, pellegrinaggio) su quel terreno che è la culla della musica che amano.
Nel materiale audiovisuale raccolto, l’esperienza di due giovani musicisti sardi viene rappresentata in relazione a quella propria di musicisti, organizzatori, ricercatori che vivono nel profondo sud degli Stati Uniti, personaggi profondamente legati a quei luoghi iconici. Dai racconti del bluesman Watermelon Slim, alle ricerche sulla musica blues del professore e Grammy winner David Evans.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Dichiarazione di Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014